Liceo Scientifico Statale
"E. Fermi" - Bologna

Sei in: Progetti di Istituto > Sportello d'Ascolto

Logo Sportello d'Ascolto

Che cos'è lo Sportello di Ascolto?

Lo sportello d'ascolto è uno spazio scolastico dedicato alla salute, accogliente e flessibile, dove studenti, genitori e docenti possono esprimere le proprie difficoltà e i propri vissuti in assoluta privacy.

Chi è lo psicologo scolastico?

È un professionista con competenze psicologiche e relazionali che opera direttamente e fisicamente nella SCUOLA per svolgere interventi specifici (sul singolo o sul gruppo), mirati al contenimento del DISAGIO e alla promozione del BENESSERE di tutti gli utenti della scuola.

A chi si rivolge lo psicologo scolastico?

Lo psicologo all'interno della scuola rappresenta una RISORSA a cui possono rivolgersi TUTTI gli utenti della scuola: studenti, genitori, docenti e collaboratori. Per gestire con efficacia questa eterogeneità, è prioritario che ogni intervento parta da un'attenta analisi dei bisogni e delle motivazioni di ciascun utente.

Quali sono le modalità dei colloqui?

I colloqui vengono svolti previo appuntamento, telefonico o personale, in forma individuale. In qualità della sua etica deontologica e della sua professionalità, lo psicologo del servizio garantisce l'assoluta riservatezza, sia rispetto alle modalità, che ai contenuti dei colloqui.

Per ulteriori informazioni vedi il documento redatto dalla Dottoressa Cambrini per l'a.s. 2008/09: file pdf Lo sportello d'Ascolto per la relazione d'aiuto (a.s. 2008/2009)

Informazioni sullo Sportello d'Ascolto

Come previsto dal piano dell'offerta formativa del nostro Liceo, è istituito anche quest'anno uno Sportello di Ascolto, mirato alla prevenzione del disagio degli studenti, gestito da una équipe di docenti e dalla psicologa dott.ssa Ombretta Franco. Vedi Circolari Alunni file pdf N°41 Classi Prime, file pdf  N°42 Classi 2a 3a 4a 5a.

Lo Sportello, nella componente psicologa, sarà a disposizione di studenti e genitori per affrontare tematiche quali:

La dott.sa Franco riceve gli studenti e i genitori , in sede centrale, su appuntamento:

Per fissare un appuntamento, occorre rivolgersi alla dott.ssa Ombretta Franco, personalmente (negli orari di ricevimento) o telefonicamente (tel. 339 89 57 434), oppure alla prof.ssa Bergamini (tel. 335 833 80 33; e-mail: ton0621@iperbole.bologna.it).

Si sottolinea che lo Sportello si avvale anche quest'anno di docenti tutors.
Tale servizio, nato per dare ulteriore spazio di dialogo agli studenti, affianca l'attività gestita dalla dott.sa Franco.
I docenti tutors sono: Gloria Bergamini (referente del progetto), Patrizia Andreatini, Silvia Masotti, Massimo Mazzanti, Sergio Sisti.
I docenti tutors si propongono come punto di riferimento per gli studenti e fungono da mediatori tra questi e la psicologa.

I docenti tutors ricevono gli studenti, previo appuntamento, nei seguenti orari:

Prof.ssa Masotti Silvia: lunedì, dalle ore 10,10 alle ore 11,05 (sede associata)
Prof. Mazzanti Massimo: lunedì, dalle ore 10,25 alle ore 11,0520 (sede centrale)
Prof.ssa Andreatini Patrizia: lunedì, dalle ore 13,15 alle ore 14,15 (sede centrale)
Prof.ssa Bergamini Gloria: martedì, dalle ore 8,15 alle ore 14,15 (sede centrale)
Prof.ssa Bergamini Gloria: mercoledì, dalle ore 8,15 alle ore 14,15 (sede centrale)
Prof.ssa Bergamini Gloria: giovedì, dalle ore 8,15 alle ore 14,15 (sede centrale)
Prof.ssa Bergamini Gloria: venerdì, dalle ore 8,15 alle ore 14,15 (sede centrale)
Prof. Sisti Sergio: mercoledì, dalle ore 10,25 alle ore 11,20 (sede centrale)
Prof.ssa Bergamini Gloria: sabato, dalle ore 8,15 alle ore 13,15 (sede centrale)
Prof.ssa Masotti Silvia: sabato, dalle ore 9,15 alle ore 10,10 (sede centrale)
Prof.ssa Bergamini Gloria: orario pomeridiano da concordare (sede centrale)

Si precisa che l'orario messo a disposizione dai docenti tutors è puramente indicativo: essi si rendono infatti disponibili a fissare con gli studenti appuntamenti in orari diversificati, per andare incontro alle esigenze degli studenti, siano esse personali o didattiche.

Gli studenti concorderanno con i docenti di cui perderebbero parte della lezione, con congruo anticipo, l'opportunità di recarsi in quella determinata ora allo Sportello.

I colloqui si svolgeranno nell'auletta predisposta a fianco della Sala Insegnanti (in sede centrale).
Nella sede associata i colloqui si svolgeranno nell'ufficio di presidenza.

Si auspica che dagli studenti e dalle loro famiglie giungano via via suggerimenti per rendere sempre migliore il servizio di ascolto.
Gli ottimi risultati conseguiti finora incoraggiano la Scuola a portare avanti questo progetto che si è rivelato essere una valida opportunità per instaurare un clima di sempre maggior benessere con se stessi e con l'attività scolastica.

 
Iniziative dello Sportello di Ascolto a.s 2016/2017

Le iniziative per l'anno scolastico corrente verranno pubblicate in questa'area.

 
Materiali dello Sportello di Ascolto (presentazioni, ecc.)

La dott.ssa Ombretta Franco, psicologa dello Sportello di Ascolto, rende disponibili, ai genitori delle classi prime che hanno partecipato agli incontri dell'a.s. 2014/15, i materiali prodotti in questi incontri:

 
Relazioni sull'attività dello Sportello di Ascolto

Referente dell'Attività dello Sportello di Ascolto: Prof.ssa Gloria Bergamini. Docente Funzione Strumentale (Salute e Prevenzione/Disagio) Prof. Corrado Calò.

Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2017