Liceo Scientifico Statale
"E. Fermi" - Bologna

Sei in: Documentazione > Esperienze didattiche e lavori degli studenti

Immagine tratta da Energy di Sofia Guerrieri

Esperienze didattiche e lavori degli studenti

In questa pagina sono pubblicati alcuni documenti di interesse riguardanti particolari esperienze didattico–formative.

In particolare, sono pubblicati i Lavori degli studenti, i Lavori dei docenti per la didattica e i file pdf delle Conferenze presso il nostro liceo. Per accedere ad uno degli elenchi, clicca sul nome stesso.

 
Lavori degli studenti

Meridiano d'Europa 2017: "which Europe?"

Tremila km percorsi in 5 giorni, 11 ospiti incontrati, 32 ore di formazione, 4 Stati attraversati per raggiungere Bruxelles e Calais e ragionare insieme a 250 studenti dell'Europa che vogliamo.
Vi raccontiamo il viaggio del Meridiano d'Europa, dal titolo "which europe?". C'era anche la classe 5 B del Liceo "E. Fermi" di Bologna accompagnata dal Preside e dal Vicepreside. Tutto nel video filmato su YouTube Meridiano d'Europa 2017: "which Europe?"


"ROMANAE DISPUTATIONES", Concorso nazionale di Filosofia per studenti della scuola secondaria superiore A.S. 2016/2017.

Gli alunni Annibali Elisa, Gamberini Giulia, Golfarini Attilio, Palma Chiara, Sasso Giorgia, Salomoni Sofia e Salomoni Sonia della classe V G (A.S. 2016/2017), coordinati dalla Prof.ssa Carmen Innico, hanno partecipato con il lavoro su immagine jpg UniMenti, Menti unite in un dibattito al Concorso nazionale di Filosofia per studenti della scuola secondaria superiore 2017 "ROMANAE DISPUTATIONES".


Il 22 giugno 2017 si è tenuto, al MAST, l'evento promosso da BOLOGNA AIL (ASSOCIAZIONE ITALIANA CONTRO LE LEUCEMIE-LINFOMI E MIELOMA) per la settima edizione del concorso "TakeAction": il Liceo Fermi ha partecipato con il video delle classi 4F e 5D dal titolo filmato su YouTube Per un mondo migliore(videomaker Andrea Bertazzoli di 4F, referente la Prof.ssa Elisabetta Bonfatti) le cui immagini sono tratte dal video "For a Better World" (pubblicato in questa pagina del sito).


Il Liceo Fermi partecipa al Progetto in rete Ministeriale CLIL BORN TO RUN

Il Liceo Fermi partecipa al Progetto in rete Ministeriale CLIL BORN TO RUN con il video filmato su YouTube For a Better World (a.s. 2016/17) realizzato dalle classi 4F e 5D (referente Elisabetta Bonfatti), A.S. 2016/2017.


Lavoro sulla sperimentazione della ricerca storica utilizzando strumenti innovativi delle classi 4C 4M e 3B, A.S. 2016/2017.

filmato su YouTube Film "Fermi, Bologna!" (a.s. 2016/17). Durata del filmato circa 13 minuti.
Nell'ambito del Dipartimento di Storia Filosofia e Diritto, i docenti Marco Macciantelli e Massimo Mazzanti hanno coinvolto alcune loro classi - IV C, IV M, III B - nell'ideazione e nella realizzazione di un filmato dal titolo Fermi, Bologna!. Traendo pretesto da alcune iniziative promosse dal Liceo. Vi sono stati inoltre due incontri con il professor Rolando Dondarini, cattedra di Storia Medievale, promotore della Festa della Storia e del Passamano per San Luca. Il primo in data 7 dicembre 2016 con una conversazione sulla storia come patrimonio culturale. Il secondo in data 21 gennaio 2017 con un’intervista su alcuni momenti salienti della storia di Bologna. Leggi la immagine jpg Presentazione.


Le piante: osservazioni botaniche e mitologia. Classi 2B e 2L, A.S. 2016/2017.

I lavori prodotti nell' AS 2016/17 dalle classi 2B e 2L nell'ambito del progetto "Le piante: osservazioni botaniche e mitologia" sono stati coordinati nella classe 2B dalle docenti Calanchi Elisabetta (scienze naturali) e Colaci Francesca (italiano-latino) e nella classe 2L dalle docenti Calanchi Elisabetta (scienze naturali) e Dantini Mariarita (italiano-latino).

Classe 2B
Leggi la immagine jpg Pubblicazione contenente i seguenti materiali: Alloro (a cura di Lenczuk Karolina e Luppi Elisabetta), Carpino Nero (a cura di Botnaru Marius e Draghetti Riccardo), Corbezzolo (a cura di Mangiaracina Elena e Mascari Beatrice), Frassino meridionale (a cura di Cevenini Alberto e Ianniciello Giorgio M.), Leccio (a cura di Carbognin Filippo e Dallacasa Davide), Melograno (a cura di Guidoreni Lisa e Querzè Sara), Mirto (a cura di Laffi Martina e Tottoli Michela), Nocciolo (a cura di Aicardi Lodovico e Moglia Riccardo G.), Ontano nero (a cura di Gamberini Anita A. e Gobbo Sofia), Orniello (a cura di Trentin Beatrice e Wijesiriwardana Manula S.), Pioppo bianco (a cura di Silverii Riccardo A. e Storci Caterina), Sambuco (a cura di Biondini Nicole e Galletti Michela), Tiglio (a cura di Pugliese Matteo e Signorile Alessandro).

Classe 2L
Leggi l' immagine jpg Introduzione del lavoro a cura dei docenti.
Di seguito, i link ai lavori svolti dagli studenti su Prezi: Alloro (a cura di Di Silvestro Irene e Maneri Emiliano), Corbezzolo (a cura di Costa Francesco e Gentilucci Riccardo), Leccio (a cura di Brugnati Lorenzo e Di Giammaria Francesco), Melograno (a cura di Bianconi Elisa e Salmasi Sofia), Farnia (a cura di Galli Federico e Schiassi Edoardo), Mirto (a cura di Costa Francesco e Gentilucci Riccardo), Nocciolo (a cura di Loro Anna e Spadoni Enrico), Ontano nero (a cura di Benassi Gabriele e Zonarelli Gabriele), Orniello (a cura di Lombardo Giulia e Pagano Emma), Pioppo nero (a cura di Gori Paolo e Nanetti Pietro), Sambuco (a cura di Cagnolati Silvia e Ciurli Federica), Tiglio (a cura di Melino Arianna e Pelloni Sofia)


Gli studenti del "Fermi" alla Cineteca comunale
Gli studenti Eleonora Rossi e Francesca Del Monte di 5°C, Oliviero Mastrorocco e Filippo Gamberini di 4°I (a.s. 2016/2017) hanno iniziato, dopo il corso tenuto dal Liceo e dalla Cineteca Comunale, una collaborazione con la Cineteca che li ha coinvolti nell'organizzazione delle rassegne estive del Cinema ritrovato (progetto Ambassadors). Ecco i video: filmato su YouTube Cinema Ritrovato Young 2016 e filmato su YouTube Ambassadors' tribute to Buster Keaton


foto Il giorno 27 settembre 2016, nella Sala Teatro TPER di Via Saliceto 3 a Bologna, a conclusione del Progetto "L'autobus. Dalla Comunità alla Community" proposto alle scuole dal Centro di Educazione Ambientale Antartide e TPER nell'anno scolastico 2015/2016, si sono incontrate le classi che hanno partecipato per mostrare i lavori prodotti. È possibile vedere il video realizzato nello scorso anno scolastico dalla classe 1N del Liceo Fermi di Bologna (referenti le docenti Elisabetta Bonfatti e Rita Uncini) al link: filmato su YouTube Filmato 1N 2015-16


filmato Video Metamorfosi Moderna (a.s. 2015/16). Videoclip realizzato, sotto la direzione di Federico Spurio e della Prof.ssa Mariarita Dantini, dagli alunni della classe 4^F del Liceo E.Fermi nell'a.s. 2015-16 e con il quale hanno ottenuto una MENZIONE di MERITO alla II EDIZIONE del CONCORSO DANTESCO NAZIONALE e MULTIMEDIALE indetto dal CENTRO DANTESCO dei Frati Minori Conventuali di Ravenna, in collaborazione con la libera aggregazione di docenti "DANTE IN RETE" e mercoledì 20 aprile 2016 hanno partecipato alla premiazione.
Si tratta della produzione di un video dal titolo "METAMORFOSI MODERNA", libera interpretazione del tema proposto dal concorso, ossia il verso dantesco " NON V'ACCORGETE VOI CHE NOI SIAM VERMI / NATI A FORMAR L'ANGELICA FARFALLA ?" Purgatorio, X, 124-125). La classe 4F ha interpretato il verso dantesco riferito alla superbia umana, raccontandoci la storia di un professore di Lettere, un certo Filippo Argenti di infernale memoria, che racconta agli alunni la propria vita negli anni del liceo e la successiva trasformazione dopo una brutta esperienza da "bullo" ad amico sincero di tutti. Unitamente a testi di canzoni moderne sono stati inseriti riferimenti letterari tratti da Dante, Primo Levi ( dal racconto "Angelica farfalla")e dai Carmina Burana.
Leggi il immagine jpg Testo del Discorso che gli alunni della 4^F hanno scritto e pronuciato alla Premiazione a Ravenna.


filmato Videoclip Rosaspina (a.s. 2014/15). Videoclip realizzato, sotto la regia di Giacomo Donini, dagli alunni della classe 2^G del Liceo E.Fermi nell'a.s. 2014-15 e con il quale hanno vinto "Questo è il nostro modo di dire basta", un'iniziativa contro la violenza alle donne".
 
Una riflessione del regista (Giacomo Donini) sul tema: "Quante volte abbiamo discusso o sentito discutere della condizione delle donne nel mondo? Quante volte ci siamo indignati pensando a come i loro diritti vengano calpestati, la loro vita disprezzata e il loro possesso preteso dai più nei più degli stati dell'Africa e dell'Asia? Probabilmente troppe poche. Ma quante volte ci siamo invece soffermati a pensare a come stiano le cose nella Repubblica democratica in cui viviamo, uno stato che riteniamo civile, e la cui costituzione, considerata una delle più avanzate al mondo, nel terzo articolo afferma la parità di dignità sociale di tutti i cittadini? Penso che la maggior parte di noi ignori (io per primo fino a poco fa) che in Italia, nel corso della sua vita, una donna su tre tra i sedici e i settant'anni ha subito violenza da parte di un uomo. Per questo quando vedemmo che i rappresentanti d'istituto avevano condiviso su facebook un bando per un concorso contro la violenza sulle donne decidemmo di raccogliere il guanto; per prendere atto insieme di questo problema e cercarne una soluzione, per invitare gli eventuali spettatori (e in questo caso sarebbe davvero un successo se fossero 25!) a fare lo stesso, per metterci alla prova, per dare sfogo alla nostra creatività (cosa che nelle ore scolastiche non è sempre possibile), per dimostrare, a noi in primis, cosa si può fare lavorando insieme, senza alcun bisogno di aiuti esterni. Per trovare il nostro modo di dire basta."
 
Infine, ha vinto il primo premio dell’associazione CONFESERCENTI con recensione sul Resto del Carlino ( file pdf Articolo sul Resto del Carlino)


filmato Cortometraggio Decaffeinated (a.s. 2014/15) (ATTENZIONE: le dimensioni del filmato sono tali da richiedere alcuni minuti per l'apertura del video). Il film rientra nell’ambito di una serie d’iniziative del dipartimento di Storia e Filosofia del Liceo Scientifico Enrico Fermi per sensibilizzare gli alunni sul tema del rapporto fra i sessi e nasce da un’idea del Prof. Massimo Mazzanti, insegnante di Storia e Filosofia presso il nostro Liceo, di creare un documento di denuncia al femminicidio.
 
Il nucleo di partenza sono state alcune alunne di 4^, tra cui Ottilia Blosenco, che ricopre il ruolo di narratrice, e che aveva ben chiare le finalità del lavoro. Ottilia è un nome germanico che risponde ad una runa che identifica una divinità femminile che guida all’armonia gli uomini. Da questo l’idea che una dea torni ad annunciare agli uomini una manifestazione di mancata e sempre più grave disarmonia fra uomo e donna. Per il resto, alunni di 3^ , 4^ e 5^, i cui nomi compaiono nei titoli del film, sotto l’abilissima direzione di Lorenzo Tortorella di 5^ G che ha curato anche il montaggio, hanno agito in maniera autonoma.
Il film è stato presentato durante l’assemblea per la festa della donna ricevendo apprezzamenti della Prof.ssa Elda Guerra a nome della biblioteca delle donne, da alcune esponenti dell’Associazione donne per non subire violenza e dal sindaco del Comune di San Lazzaro di Savena. In seguito il film è stato rappresentato alla Mediateca a San Lazzaro durante una conferenza, tenuta da alcuni docenti universitari, sul tema della violenza alle donne, ricevendo numerosi elogi. Poi ha partecipato al Festival dei diritti umani, dove è stato il più applaudito.
 
Infine, ha vinto il primo premio dell’associazione CONFESERCENTI con recensione sul Resto del Carlino ( file pdf Articolo sul Resto del Carlino ).


filmato Video per il concorso ECOVIDEO CONTEST realizzato dalla 4C (a.s. 2014-2015) del Liceo Fermi di Bologna, per raccontare la raccolta differenziata, intitolato "Tra i due litiganti...il mondo gode!". Referenti: prof.ssa Elisabetta Bonfatti ed educatore Paolo Lazzarini.


Esperienze di laboratorio eseguite dalla classe IV B (a.s. 2012/2012) presso il Life Learnig Center e documentate da alcuni studenti della classe, sotto la guida della Prof.ssa Elisabetta Calanchi, nella presentazione PPT ivi consultabile: file ppt Indice, file ppt Trasformazione batterica (I parte), file ppt Trasformazione batterica (II parte), file ppt Purificazione della proteina GFP,file ppt Produzione del gel di Agarosio, file ppt DNA Fingerprinting.


Nel corso dell'a.s. 2010/2011, presso il Liceo Fermi si sono svolte le attività del programma di Scambio scolastico "Italia - Romania: Together for Scientific Excellence" sul tema "Excellence in Science: an international learning experience in advanced mathematics", in collaborazione con il Liceo “Costache Negruzzi” di Iasi, Romania, sotto gli auspici e con il parziale finanziamento della Regione Emilia-Romagna, Servizio Relazioni Estere e Internazionali, e con il sostegno dell’Ufficio Politiche Giovanili e Scambi Culturali del Comune di Bologna. Questa iniziativa ha coinvolto quattordici studenti italiani con una loro docente e altrettanti rumeni con i loro docenti, e mira a una formazione di eccellenza che vede alunni e docenti europei lavorare insieme su temi avanzati di studio, per ampliare e approfondire le proprie conoscenze, ma anche per imparare a conoscersi e lavorare insieme.
Vedi il video prodotto dalla redazione di Flashvideo (Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Bologna): filmato di Flashvideo Filmato di Flashvideo con i commenti degli alunni e del prof. Giandomenico Boffi (dell'Università LUSPIO di Roma).


 
Lavori dei docenti per la didattica
 
Conferenze presso il Liceo Fermi